RD1CCS: 1 – “Colpevole – CUP378+SA1”

Racconto n°1 della mia raccolta “Racconti di un cervello calvo e spettinato [RD1CCS]”. Il tema guida – come sperò diventerà evidente a chi vorrà leggerli –  è il Tempo, l’elemento che più mi affascina.

Colpevole – CUP378+SA1

Era stato un processo come tanti altri. Nessuna astuzia giuridica, o colpi di scena; nessun testimone chiave tenuto nascosto e tirato fuori come un pesante asso dalla manica. Quelle erano procedure umane dei secoli passati, prima dell’Unificazione, quando i processi avevano incontri e scontri tra esseri umani in vere stanze con finestre e pubblico, con udienze rinviate per vizi di forma o notifica. Dove la scelta di una figura – l’Avvocato – era molte volte decisiva.

Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in libertà, p::nnnn, scienza, scrivere, tempo, varie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Ne farò buon uso

Sono nato nudo.

Morirò nudo.

Tutto quando possiedo è solo in prestito per il periodo in cui sono qui. Devo farne buon uso sia che si tratti di beni che useranno poi i miei figli sia che vengano usati da altri.

Ne farò buon uso. Il migliore che riuscirò ad identificare.

Pubblicato in libertà, p::nnnn, ricerca, tempo, varie | Contrassegnato , , , , , , , | 7 commenti

A quattr’occhi

Incomprensioni e chiusura, un solo sguardo in un intero pomeriggio, silenzi anche oggi e neppure una parola tra noi.
E’ pesante questa situazione; mi logora lentamente come se arrugginissi e penso che un ferro che arrugginisce al vento e alla salsedine – lui – si gode il mare.

Io, invece, penso a te, a me, a te, a me.
Troppe volte, rimuginando inutilmente senza risultati e annodandomi al passato.

Continua a leggere

Pubblicato in p::nnnn | Contrassegnato , , , | 4 commenti

Rallentamento interiore del tempo

Proseguendo nella scoperta – e relativa analisi – degli effetti che sta avendo su di me, sulla mia mente, sul mio comportamento la pratica della meditazione voglio tenere qui traccia di quanto accadutomi ieri ed oggi.

Due situazioni sostanzialmente simili: due delicate riunioni di lavoro, con un buon numero di partecipanti, io con un ruolo attivo, in un caso centrale, sia nelle attività di cui si  discuteva sia nell’esposizione e contraddittorio che ne è seguito.

Continua a leggere

Pubblicato in evoluzione, libertà, tempo, varie | Contrassegnato , , , , , , | 17 commenti

Pensiero lucido nel silenzio mentale

Sento che sto raffinando, e portando ad un livello che mi soddisfa, la capacità di stare concentrato a comando focalizzandomi al 100% su un solo problema per volta.

Faccio affiorare in testa, a comando, il tema che mi interessa e gli assegno un posto “frontale” e vicino a me, nella mia mente – in uno spazio uniforme, incolore, vuoto dove il tema risalta ed ha tutto lo spazio e la mia “potenza di calcolo” per sé  – mentre metto a riposo gli altri pensieri, relativi a differenti problemi o temi.

Tali pensieri “esterni” – se cercano di farsi strada e prendere la mia attenzione – li identifico, li inscatolo gentilmente in un contenitore che sposto mentalmente verso sinistra (la mia direzione del passato, di ciò che dovrà essere ancora affrontato) e li allontano o meno da me rispetto alla relativa priorità.
Parlo con loro e li “sospendo”. Silenziandoli e dicendogli che il loro momento di essere affrontati, con la massima attenzione che meritano, arriverà successivamente.

In questo scenario mentale – dove escludo lo scorrere del tempo –  il problema risalta, può espandersi e farsi osservare da più aspetti.

Si tratta della negazione del multi-tasking, nel quale credevo fermamente tempo fa.

Mi sembra che questo nuovo modo di procedere sia più efficace – ed è l’aspetto che mi interessa di più – mi porti a ragionamenti più profondi oltre ad essere meno dispendioso e meno stancante.

Mi sento calmo e so che, inesorabilmente un punto alla volta, affronto ciò che devo affrontare nel modo che, ora, ritengo più razionale.

Pubblicato in evoluzione, libertà, p::nnnn, silenzio, tempo, varie | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Bassotto con papà

Ecco il papà del mio bassotto da ufficio.

Cane Da Ufficio Con Papà

Cane Da Ufficio Con Papà

La somiglianza del “nasone” di profilo è notevole, direi che non c’è alcun dubbio sulla paternità. 🙂

Pubblicato in varie | Contrassegnato , , , | 12 commenti