Cosa resta?

Cosa vuol dire “essere confinato nel mio corpo”?
Lo sono davvero? Con dei confini?
E’ una sensazione – la definirei uno stato di fondo e perenne – che ho da sempre, dalla nascita.

E’ solo un insieme di sensazioni che proviene dai miei sensi, dal mio sistema nervoso, che mi inganna?
E’ una illusione?

E ora mi chiedo: “Questo sono io?”
E un dubbio – che rode pesante – si fa avanti: Esisto o no come entità separata?

La dualità – io ed altro – esiste? Da cosa proviene?
E’ a sua volta una illusione?
Illusione che crea nebbia mentale e confusione.

E cosa rimane?
Uno.

Pubblicato in evoluzione, libertà, Meditazione, p::nnnn, preghiera, ricerca, tempo, vita | Contrassegnato , , , , , , , | 12 commenti

Luoghi e nostalgia

Ci sono luoghi,in Terra e nella mia mente – non conta se li ho già visitati mille volte, mille giorni o se è la prima volta che li visito – in cui accade qualcosa.

In cui provo emozioni diverse.

Vi posso sentire radici; più forti delle radici biologiche e culturali come quelle che mi legano ai luoghi del mio passato.

Ci sono radici che oltrepassano i posti dell’infanzia.

Sono posti che trasudano un legame profondo con altro.

Hanno il verde e gli altri colori della natura, del cielo e dell’oceano.

Hanno il sapore di un altrove per il quale provo nostalgia.

Pubblicato in evoluzione, libertà, p::nnnn, preghiera, ricerca, tempo, vita | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Domande e domande

Sento una spinta a cambiare le priorità della vita passando dalla triade tipica “lavoro, famiglia, sé” allo studio della “interconnessione di me – e di ogni essere – con il cosmo”.

Significa concentrarsi non più su piccole e grandi problemi, preoccupazioni, gioie di ogni giorno – che comunque non spariranno, ma avranno peso e punto di vista diverso – ma sposare tale mistero.

E’ un mistero profondo; la cosa più vicina ad un miracolo.

Ma è anche un vuoto?

Prevedo un percorso che, da alcune prime domande, le più importanti, inizialmente non mi darà risposte ma ulteriori domande.

Ma non credo di potermi tirare indietro.

Pubblicato in evoluzione, p::nnnn, preghiera, ricerca, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , | 9 commenti

Miracolo prezioso

Ogni essere vivente – del regno animale o vegetale, senza distinguo – è un miracolo.

Unico, irripetibile.

Delicato e prezioso.

Va capito. Poi apprezzato. Poi amato.

Ringraziando.

Purtroppo tale miracolo, spesso, viene dimenticato.

Pubblicato in evoluzione, p::nnnn, preghiera, ricerca, scienza, tempo, vita | Contrassegnato , | 10 commenti

Errori e schemi mentali

Nel cielo come nell’oceano non c’è distinzione tra alto e basso oppure tra nord, sud, est e ovest;  siamo noi a creare tali distinzioni attraverso ragionamenti, classificazioni e tassonomie e poi pensiamo siano vere.

Ed è solo un esempio; uno.

La realtà è altro.

 

Pubblicato in libertà, p::nnnn, ricerca, varie, vita | Contrassegnato , , | 9 commenti

Sequenze, evoluzioni, correzioni

Ogni gesto, pensiero, azione, avvenimento – in sintesi “fenomeno” – determina la fine di quello precedente ed è presupposto per il  successivo.

Dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande, vita compresa.

Ho utilizzato – nei miei pensieri, sbagliando –  i termini “vita” e “morte” mettendoli in opposizione tra loro;  ora utilizzerò “nascita” e “morte” in quanto la vita è il gioco infinito tra nascite e morti.

Pubblicato in evoluzione, libertà, preghiera, ricerca, tempo, varie, vita | Contrassegnato , , , , , | 6 commenti

Viaggiare: 2 concetti di meta diversi

Serve andare nei luoghi dove sono i “Saggi” che si è scelto di seguire
o
Serve andare nei “luoghi” che essi cercano?

Pubblicato in libertà, Meditazione, p::nnnn, preghiera, ricerca, silenzio, varie, vita | Contrassegnato , , , , , , , | 12 commenti