Ora lo so

Non penso,

Mi limito a funzionare.

Non sento,

Mi limito a respirare.

Ma ora lo so.

Pubblicato in p::nnnn | 2 commenti

Tempo prezioso, tempo presente

Voglio liberarmi del tempo (che non significa che non lo studio più).

Mi sto liberando del Tempo.

Compagno pesante, forse ingannevole.

I ricordi li rivivo nel presente.

Il futuro lo ipotizzo nel presente.

Per me, come essere vivente esiste solo questo, questo, questo istante…

Pubblicato in p::nnnn | 35 commenti

Sospensione

Chiedo al mio io un periodo di silenzio, mi chiedo un momento di non-pensiero.

[E mentre scrivo questo vìolo il mio stesso desiderio.]

Senza sovrastrutture mentali, utili per alcuni aspetti ma limitanti per altri.

Mi sembrava un controsenso.

Forse è una soluzione,
forse è un passaggio della mia evoluzione che – da dentro – non capisco ancora.

Una sospensione,
un passaggio per altri “piani” a me sconosciuti,
per trovare un posto nell’Universo.

 

Pubblicato in evoluzione, libertà, logica, Meditazione, p::nnnn, preghiera, Problema e soluzione, ricerca, silenzio, tempo, varie, vita | Contrassegnato , , , , , | 5 commenti

Cambio di rotta

Probabilmente il modo più furbo – ed è forse anche quello più maturo, anche se non naturale – di vedere i miei errori, fallimenti, mancanze è quello di considerarli come il punto di partenza per una ripartenza più intelligente.

Facendo tesoro di quello che ho imparato.

Mi sembra una premessa ad una situazione che devo e voglio volgere in positivo.

Pubblicato in p::nnnn | 3 commenti

Cambio di approccio


Credo che ci siano temi e relative domande per le cui risposte la mia mente – ma forse, generalizzando, la mente umana – il ragionamento, la razionalità sono troppo limitati, deboli.

Non sono gli strumenti adatti.

E’ un limite, sicuramente un mio limite.
Devo prenderne atto e, di conseguenza, per proseguire nella ricerca  di un significato e trovare risposte, devo cambiare approccio.

Cosa devo fare?
Staccarmi dal “capire”; agganciarmi al “sentire”.

Se penso a quanto volte mi è stato dato questo consiglio…forse solo ora sto davvero intuendo (stavo scrivendo “capendo”) perché mi è stato dato.

Ho da percorrere una strada in cui devo ripulire la mia mente dai continui “inganni” cui è soggetta. Inganni autoprodotti. Superando distinzioni tra corpo e mente, tra io e resto dell’Universo, arrivando alla piena comprensione, percezione, visione dell’Unità del tutto.

Forse superando anche la paura della morte.

Pubblicato in evoluzione, libertà, Meditazione, p::nnnn, preghiera, Problema e soluzione, ricerca, scienza, silenzio, tempo, varie, vita | Contrassegnato , , , , , , , | 8 commenti

Catrame

Svuotato.

Mi svuoto, ora inerme, per accoglierti.

Catrame sul cuore per vite intraviste,
speranze, illusioni sciolte in egoistico dolore.

Mi proteggo. Mi travesto. Per respirare.

Avvolto il respiro dal ritmo spezzato,
spento periodo tra sprazzi distanti.

Mi sospendo per divenire.

Sconvolto lo stomaco ora bucato,
spazi vuoti, pesanti, dai pensieri forati.

Mi spengo per uscirne.

D’altra fonte inesauribile respirerò,
pur in vuoto equilibrio.

M’immergo. Per riemergere.

Pubblicato in p::nnnn, ricerca, scrivere, silenzio | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento

Vetro

‘E’ un errore” ho ripetuto in me.
In blu. In triste e opaco giallo.

L’incerto destino di foce lontano.

Nel silenzio di un giorno, lieve l’odore del mio rancore. Monta dal centro privato.
Stupida paura di vecchiaia.

Calore e ricerca. Poi voci e rumori.

Ricordi perduti in cassetti ora chiusi,
Corazze di vetro in cui affogare.

È un mio errore.

Perdono. Per me in te.

Pubblicato in evoluzione, Meditazione, p::nnnn, preghiera, ricerca, scrivere, silenzio, tempo, varie, vita | Contrassegnato , , , , , , , , , , | 6 commenti