P8

Mi sento parte di una intelligenza collettiva
che voglio sentire proiettata verso il futuro.

Mi sento parte di un macro-organismo
costituito oggi anche da me,
domani anche dai miei figli
e da miliardi di esseri umani.

Mi sento parte,
e la cosa oggi mi dà parecchio sollievo,
di qualche cosa di più ampio e duraturo di me.

Mi sento mortale,
ma la cosa mi è sopportabile.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in p::nnnn. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...