Altezza

Capperi,

poiché so di non essere affatto alto, d’ora in poi dirò, invece di usare i metri o i centimetri che sono alto:

1.89119125e-16 anni luce 🙂

Mi fa giustamente notare una amica astrofisica che in questo modo non sembro altissimo… e mi suggerisce di usare la lungezza di Planck, \ell_P \ , come unità di misura (sotto ad essa non si può andare).
Essa può essere definita come “unità naturale”: viene ricavata a partire da tre costanti fisiche fondamentali:
1. la velocità della luce
2. la costante di PlancK
3. la costante di gravitazione universale

La teoria corrente suggerisce che una lunghezza di Planck sia la più piccola distanza oltre la quale il concetto di dimensione perde ogni significato fisico.

Si può dire che:
“La nozione familiare di spazio e tempo non si estende al mondo sub-Planckiano: ciò suggerisce che lo spazio e il tempo come li comprendiamo attualmente possano essere mere approssimazioni di concetti più fondamentali che aspettano ancora la nostra scoperta”.

Qualsiasi entità di lunghezza inferiore alla lunghezza di Planck non possiede alcun significato fisico

Essa vale: 1,616 252 × 10-35 metri

Di conseguenza posso anche dire di essere alto:

1,0487226E+35 lunghezze di Planck

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cattiverie, varie e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

17 risposte a Altezza

  1. CrazyAlice ha detto:

    però…anche il mio metro e 50 ne guadagnerebbe!

    Mi piace

  2. evarachele ha detto:

    🙂 mi piace questa teoria!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...