Dubbio temporale-spaziale [1.0]

Questa mattina, durante un lungo trasferimento autostradale, mi chiedevo: supponiamo di avere a disposizione una macchina del tempo, concettualmente costituita da un apparato nel quale inserire un oggetto da trasportare nel tempo e uno strumento con il quale indicare di quanto tempo far viaggiare l’oggetto di cui sopra, sia nel futuro che nel passato, ed un pulsante di avvio [sottolineo fin da subito che, a differenza di molta fantascienza, in questa configurazione, viene fatto viaggiare nel tempo solo l’oggetto e NON la macchina del tempo stessa].

I 2 scenari “standard” di utilizzo della apparecchiatura dovrebbero essere esclusivamente i seguenti:

1. inserisco un oggetto, imposto il selettore verso il futuro, avvio. In questo modo l’oggetto viene spostato “in avanti” nel tempo, verso il futuro.
2. inserisco un oggetto, imposto il selettore verso il passato, avvio. In questo modo l’oggetto viene spostato “indietro” nel temp, verso il passato.

Quindi che cosa accadrebbe “dopo” [nel “mio” dopo]?

Nel caso di viaggio verso il futuro vedo almeno due casi:

a. non potrei più interagire con l’oggetto fino a che non passa il delta-tempo che ho impostato, arrivato il quale avviene la riconciliazione del mio tempo con quello dell’oggetto spostato.
b.l’oggetto resta per sempre in anticipo rispetto al mio tempo.

Sono, al momento, per la secondo ipotesi. Perché l’oggetto dovrebbe fermarsi nel tempo, invece che proseguire nel suo [probabilmente alla stessa velocità del mio]?

Ma ciò richiederebbe che esistano almeno 2 universi: il mio e quello dell’oggetto stesso: universi inconciabili? Nell’universo dell’oggetto esiste solo l’oggetto che ho spedito?

Nel caso a. mi verrebbe da usare la macchina come mezzo per spedire nel futuro uno strumento di acquisizione informazioni, dal futuro, che potrei leggere post ricongiungimento [ma non raccoglierei informazioni sul “mio” futuro perché le potrei leggere solo post-ricongiungumento quando gli accadimenti registrati sono ormai nel mio passato, al limite nel mio presente, a meno che non potessi far viaggiare indietro nel tempo eventuali segnali radio inviati dall’oggetto spedito].

Nel caso b. mi verrebbe da usare la macchina come mezzo per spedire nel futuro oggetto di cui mi serve liberarmi per sempre [visione personale: collega rompiscatole  – visione umanitaria: container pieno di scorie radioattive].

Nel caso di viaggio nel passato vedo un unico scenario:

c. credo che non potrei più interagire con l’oggetto il quale rimarrebbe sempre indietro rispetto al mio tempo.

 

Inoltre mi chiedo: esisterebbeo altri scenari, diciamo “non standard” oltre a questi 2?

Vedo come caso nettamente più interessante spedire, sia nel futuro che nel passato un essere intelligente [andrebbe bene anche un robot] e una copia della macchina del tempo con la quale, l’essere intelligente potrebbe poi ritornare al “mio” tempo.

Sulle potenziali interazioni ci devo ancora riflettere.

[Concordo che se avessi spento il cervello ed acceso l’autoradio sarebbe stato meglio 🙂 ]

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in lavoro, ricerca, scienza e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Dubbio temporale-spaziale [1.0]

  1. Barney Panofsky ha detto:

    In effetti… Un CD di Pupo avrebbe fatto meno danni al cervello 😛

    Mi piace

  2. Man from Mars ha detto:

    Ho riletto domani 3 volte il post e ieri arriverò alla conclusione di non averci comunque capito una minchia.
    Però la parte di far sparire i rompiballe mi piace.

    Mi piace

  3. Nuzk ha detto:

    Ma se invii nel passato qualcosa, generi una variabile, nel passato, che si potrebbe ripercuotere nel futuro (che è ora il tuo presente) rendendolo diverso….
    Magari spedirlo in un mondo parallelo confidando che non interagisca con il tuo… http://www.repubblica.it/scienze/2014/11/30/news/i_mondi_paralleli_potrebbero_esistere_davvero_la_fisica_spiega_il_perch-100639051/

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...