Astuta configurazione elettrica [con sfogo]

[Ho visto alcuni filmati su youtube che mi hanno pesantemente alterato la digestione ed il metabolismo. Non li linko apposta per non farne pubblicità ma devo sfogarmi ed uso un esempio concreto, famigliare.]

Un giorno il mio bimbo, facendo i suoi primi esperimenti con batterie, motori, resistenze, condensatori, interruttori, sensori, plc [roba sana insomma 🙂 ], tutto gasato, mi dice:
“Papà se colleghiamo un motore ad una dinamo il motore carica la dinamo che produce di nuovo corrente per il motore… e non smetterà mai di funzionare. Proviamo a farlo?”

Mettendomi nei suoi panni ho pensato che vedere dal vivo il risultato piuttosto che farsi raccontare un pippone teorico fosse meglio.

Abbiamo assemblato il circuito come voleva lui e, ovviamente, si rese subito conto che non funzionava. Qualche cosa non tornava, rispetto alla sua teoria… 🙂

Ho cercato di spiegargli il tutto senza entrare in troppi dettagli tipo il secondo principio della termodinamica ma mi sono limitato a semplici concetti su attrito e calore dissipato.

Tutto contento lui ha capito che la sua idea era giusta, in teoria, ma non attuabile nel mondo reale.

Fine dell’esempio.

Possibile invece che ci siano filmati, progetti con gente [qualcuno in buona fede che dovrebbe aprire un libro di fisica, altri e sono quelli che mi fanno incazzare con secondi fini commerciali] che cercano ancora di propinare assurdità scientifiche a livello del “moto perpetuo di seconda specie”?!?! [Magari con accrocchi, sempre più intricati e complessi, basati su movimenti di elementi nel campo elettrostatico pretendendo, in un circuito chiuso, di estrarne energia?!?!]

E peggio ancora: di venderle?!?! Nel 2014?!?!

[Fine dello sfogo 😦 ]

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in cattiverie, lavoro, meccanica, varie e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a Astuta configurazione elettrica [con sfogo]

  1. Man from Mars ha detto:

    Bimbetto smanettone, promette bene… 🙂

    Mi piace

  2. Nuzk ha detto:

    Che bello un papà che ti insegna queste cose… 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...