Sensi nuovi

Riflettendo a valle di certi eventi che, da freschi sono difficili da assimilare e che condizioneranno il mio futuro, oggi ne ho ricavato un insegnamento importante: la vera evoluzione personale non deriva solo dal visitare nuovi luoghi, dal conoscere nuove persone, dal provare nuove emozioni ma dal visitare, interagire, conoscere, sentire, annusare – in sintesi vivere – con sensi nuovi.

Più evoluti.

Raffinati.

Granulari.

Analitici.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in evoluzione, p::nnnn, tempo, varie e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Sensi nuovi

  1. Sara Provasi ha detto:

    Concordo! Credo sia il tipo di evoluzione (o di ritrovamento/ritorno alle origini) più importante!

    Piace a 1 persona

  2. mikahel369 ha detto:

    L’evoluzione è dello spirito, ovvero della mente, nel senso di intelligere e non di calcolo.
    per cui si, avere dei sensi nuovi aiuta, o meglio aiuta sopprimere i sensi vecchi che in realtà sono i sensi nativi o anche detti Ego (da non confondere con l’egoismo ).

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...