Autodefinizione

Ormai sono certo di essere parte di qualcosa di più ampio.

Non ha senso che mi consideri singolarmente.

Ego ed io separato dal tutto come illusioni.

Mi piace, da ora, definirmi come: “temporanea e mutevole combinazione di atomi in cui l’Essere, l’Unico, l’Universo prende coscienza di sé stesso”.

Questa voce è stata pubblicata in evoluzione, libertà, logica, Meditazione, p::nnnn, preghiera, ricerca, tempo e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Autodefinizione

  1. Sara Provasi ha detto:

    Oggi ci pensavo in particolare, rispetto a del problemi “terreni”: l’unica vera serenità possibile è quella al di fuori dell’ego e della nostra parte terrestre dove siamo unità fisiche!
    Di conseguenza contemplare questo nostro lato “al di là” è fondamentale!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...