Il mio cammino più difficile

Il mio cammino più difficile: “dal pensare al sentire”.

Da quali passi sarà costituito non mi è chiaro ma non fa nulla.

Per fortuna, una persona di mia fiducia, mi ha fatto chiaramente capire che, aprendomi al sentire, non avrò impatti negativi sulle facoltà mentali relative al pensiero logico, razionale.

Questa preoccupazione mi fermava. Invece si tratta di due aspetti che si trovano su due piani differenti.

Un passo.

Questa voce è stata pubblicata in p::nnnn. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.