Tempo prezioso, tempo presente

Voglio liberarmi del tempo (che non significa che non lo studio più).

Mi sto liberando del Tempo.

Compagno pesante, forse ingannevole.

I ricordi li rivivo nel presente.

Il futuro lo ipotizzo nel presente.

Per me, come essere vivente esiste solo questo, questo, questo istante…

Questa voce è stata pubblicata in p::nnnn. Contrassegna il permalink.

35 risposte a Tempo prezioso, tempo presente

  1. Sara Provasi ha detto:

    Bello! In realtà forse non esiste il tempo, è solo una nostra illusione percettiva 😯

    Piace a 2 people

    • mikahel369 ha detto:

      Il tempo è un indice di un file vettoriale dove l’energia è racchiusa viva.
      Per ogni record vi è un periodo della nostra vita, che ovviamente può essere letto e riletto
      E questo per ogni persona o essere vivente, dal giorno 1 fi o alla fine
      Ovvero c’è il futuro ed il passato.
      Tempos non sfuggit.

      Hai visto Interstellar?

      Piace a 1 persona

      • le hérisson ha detto:

        @mikahel369 hai mai letto “l’ordine del tempo?”

        Mi piace

          • le hérisson ha detto:

            Lo immaginavo…

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Che è la nuova Bibbia?
            Leggo un che di superbia in te.
            Atteggiamento giusto per non raggiungere mai la verità

            Mi piace

          • le hérisson ha detto:

            Interstellar che è la verità in cinemascope?
            Non esiste una verità… ne esistono diverse e quella del tuo film vale quanto quella del mio libro.
            😉

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Io non ho parlato il mio vale più del tuo, ho chiesto, non ha te, se l’aveva visto perché così gli avrei detto che ciò che si vede nelle scene dell’intero del worm hole è quanto di più logico.
            Ma ne parlerò con lei se avrà voglia di sapere, non con chi sa già tutto.
            Sayonara.

            Mi piace

          • le hérisson ha detto:

            Bien… allora io parlerò del “qui e ora” direttamente con danvan e, proprio non capisco perché tu ti sia intromesso/a nel mio commento… ah gia, questo è un blog pubblico, sicché ognuno può “intromettersi” dove e quando vuole… che scema che sono a non pensarci ^_^

            Salut

            Mi piace

          • dv8888 ha detto:

            Signore e signori, vi prego. Non servono polemiche. Sono idee, teorie o realtà che ci toccano. Per lo meno mi toccano. Che vogliamo difendere. Ma è più utile difendere o ascoltare anche quanto appare strano o esposto in modo che magari non aggrada? Studiamole. Ascoltiamo a vicenda. Senza preconcetti, chiusure mentali o altro.

            Piace a 1 persona

          • le hérisson ha detto:

            Sì, scusa dv8888. Non accadrà mai più da parte mia. Puoi starne certo.

            Mi piace

          • dv8888 ha detto:

            Ma non c’è da scusarsi.

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Allora se parliamo di qui ed ora o tempo presente come concetto filosofico è un conto, anzi mi trovo d’accordo sul vivere nel presente anziché in un futuro ancora non determinato o aggrappati ad un passato oramai andato.
            Ma siccome mi sembrava di aver intuito che si parlasse di tempo percettivo (in questo thread almeno che appartiene a Sara) allora ho specificato che il tempo è un indice della nostra vita (in inglese life ed al contrario è file, ovvero contenitore, raccoglitore).
            Cosa è la nostra vita se non manifestazione di energia, cioè luce.
            Cosa dice la fisica della luce, che non può essere ferma, si muove costantemente.
            Cosa dice la fisica però dei buchi neri, che sono l’unica forma conosciuta di entità che risucchia luce, la piega e continen al suo interno.
            Ergo la rappresentazione in Interstellar è la forma più vicina alla realtà di cosa sia il tempo.
            Ovvero un incredibile file che racchiude tutta la vita di tutte le vite in ogni momento.
            E per accedere al momento giusto, hai bisogno del indice che chiamiamo Ore, Minuti, Secondi.
            In effetti nei sogni arriviamo sempre in momenti casuali, quandi già tutto è iniziato.
            Quando si sogna none si accede con il corpo, ma con il solo spirito, la mente e l’accesso è randomico, senza indice di lettura.
            Le profezie sono sogni che guardano a momenti futuri già scritti.
            Ma siccome ci sono più momenti futuri (meccanica quantistica), allora devono essere interpretati tramite segni.
            Così il vivero ORA, vuol dire uscire dalla Schiavitù temporale e dirigersi verso l’eternità, cioè prendere in mano la propria anima (che la notte dorme) e viaggiare con essa in tutte le realtà esistenti, sia quelle dove c’è il tempo (mondi come i nostri) sia fuori dal tempo nell’eterno presente che chiamiamo paradiso.
            Ho scritto qualcosa riguardo queste tematiche e soprattutto come si può riuscire a venirne fuori, che è una condizione possibile a tutto, benché non semplicissima.
            Un saluto e una huona notte.

            PS: cara le hérisson, se ti poni sulla difensiva per paura di perdere le tue convinzioni, vuol dire che non sono tue.

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Commentero più tardi, io sono 7 ore avanti a voi (appreposito del qui ed ora) e appena finisco la mia pratica quotidiana, torno a scrivere.
            Anche se a quel punto sarete a dormire suppongo.

            Mi piace

      • Sara Provasi ha detto:

        Bella questa teoria! 😯 Sì l’ho visto il film!

        Mi piace

        • mikahel369 ha detto:

          Grazie, anche se per me è un po’ più che teoria.
          Ma sto scrivendone un’articolo, appena fatto torno ad informarti. 🤗

          Piace a 1 persona

          • dv8888 ha detto:

            Che fatti ci sono per poter dimostrare che tale teoria è vera?

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Come ho scritto nell’articolo della primavera del Botticelli, siamo dentro una scadenza particolare,, tale è stata in quello che hanno chiamato Rinasci-mento. Quindi ci sono e ci saranno grandi aperture e grandi eventi. Chi si da da fare, prende. Nel mio poco da fare ho preso, poco, per poco tempo (per ora) ma sufficientemente per fare certe affermazioni. È inutile parlare con precisione, non mi conosci e non vedo perché dovresti credermi.
            Devi usare il tuo intuito. Io mi sento un privileggiato e come tale devo condividere.
            Ma non sono qui per creare una nuova setta, ma per suggerire, stuzzicare la curiosità altrui.
            Ognuno poi andrà per la strada migliore.

            Mi piace

          • dv8888 ha detto:

            Il fatto che io possa credere o meno a determinate affermazioni esula da chi le fa. Mi vorrei basare sui fatti. Ma mi sa che in questo ambito non ci sono. E la cosa mi mette in difficoltà. Grazie per il tuo intervento

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            I fatti sono personali, incondivisibili.
            In merito a ciò che scritto e scriverò devi usare, logica, intuito e fiducia.
            Ma la cosa migliore chenposso consigliare, è di fare le domande dentro (al cuore) e di aspettare risposte che possono arrivare in molti modi.
            A seconda della sincerità delle tue domande il tempo di risposta sarà più o meno lungo.
            Prego.

            Piace a 1 persona

          • dv8888 ha detto:

            La mia ricerca è in corso. Non ho ancora capito quali canali devo spegnere e come fare, ma intuito mi porta ad aprirne altri.

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Non devi cercare, se posso permettermi di consigliarti, ma chiedere che le cose ti vengano incontro.
            Il trucco è lì, nel chiedere insistentemente (interiormente) ed avere fiducia che prima o poi accadranno,

            Mi piace

          • Sara Provasi ha detto:

            Bene! Mi interessano questi argomenti 🙂

            Mi piace

          • mikahel369 ha detto:

            Ecco qui: elevarsi.wordpress.com/2019/09/14/eternimemoria/
            Probabilmente però per farti un quadro più completo dovrai leggere qualche altro articolo.

            Piace a 1 persona

          • Sara Provasi ha detto:

            Grazie mille! Ora sono qui al volo ma appena torno con calma su WP leggo volentieri! 😊

            Mi piace

  2. le hérisson ha detto:

    Il ‘qui e ora’ è una realtà da vivere con ferma convinzione (e accettazione)… ma buttando un occhio di sguincio al futuro 😉

    Piace a 1 persona

  3. Mi sono perso. qual’era il nocciolo della questione?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.